友情链接5: 新闻头条 新闻热点 社会新闻 通辽新闻网 葡京苹果APP 葡京安卓APP 葡京APP下载 葡京平台 葡京客户端 葡京网 葡京网站 葡京网址 葡京官网 葡京官方网站 葡京官方网址 葡京娱乐 葡京开户 葡京注册 葡京赌博 葡京赌场 葡京现金网 葡京真人 葡京电子 葡京电子游戏 葡京电子游艺 葡京导航 葡京代理 葡京彩票 葡京百家乐 葡京彩票网 葡京线路 葡京线路检测 葡京线路检测中心 葡京手游 葡京手机游戏 葡京手机版 葡京苹果版 葡京捕鱼 葡京千炮捕鱼 葡京捕鱼王 葡京捕鱼版 葡京集团 葡京游戏 葡京国际 葡京快三 葡京快3 葡京时时彩 葡京北京赛车 葡京公司 葡京盘口 葡京博彩 葡京登录 葡京十三水 葡京二十一点
Non sapete dove andare in vacanza? Ecco le 8 mete turistiche low cost dell’Europa da non perdere, tra mare e città d’arte! - I viaggi di Litta

Non sapete dove andare in vacanza?Ecco le 8 mete turistiche low cost dell’Europa da non perdere, tra mare e città d’arte!

Per tutti gli indecisi, abbiamo selezionato per voi le destinazioni europee migliori, tra capitali ricche di storia e cultura e spiagge incontaminate, sempre con un occhio di riguardo per il portafoglio.

Capitali europee, che passione!
Non vi proponiamo le mete più battute, bensì quelle meno conosciute e più insolite, ma non per questo meno interessanti, vi sveleremo le mete turistiche d’Europa più accattivanti, per una vacanza all’insegna della storia, dell’arte e della cultura.

Sofia, Bulgaria. Spesso ignorata per altre destinazioni più famose, Sofia non ha nulla da invidiare alle altre capitali europee più conosciute. Piena di storia legata sia al mondo occidentale che a quello orientale, è un connubio di stili e epoche differenti, che ammaliano i visitatori. Chiese e moschee sorgono le une a fianco delle altre, così come edifici in stile sovietico e svariati musei d’avanguardia. Per quanto riguarda il costo della vita è relativamente basso e un volo di andata e ritorno costa meno di 100 euro, mentre una camera doppia in hotel sui 40/50 euro.
Praga, Repubblica Ceca. Viene da molti definita una delle città più belle d’Europa, con il suo fascino quasi gotico, e la magica atmosfera che si percepisce camminando lungo le sue strade, Praga è tutta da vivere. Il suo centro storico è presente sulla lista dei siti patrimonio dell’Unesco, e questo la dice lunga. Qui potete visitare una delle fortezze più grandi del mondo, un complesso che accoglie al suo interno più strutture, tra cui la cattedrale di San Vito, con le vetrate opera dell’artista Mucha. Anche questa non è una meta dispendiosa, al contrario, ostelli e alberghi sono molto economici e anche i voli sono poco costosi.
Varsavia, Polonia. Capitale della Polonia, è anche la città più grande e con maggior fermento economico e culturale del paese. Non perdetevi la “Vecchia Varsavia”, oggi patrimonio dell’Unesco, la piazza del mercato, completamente distrutta dalle bombe durante la seconda guerra mondiale e successivamente ricostruita, e la residenza di Wilanow, definita la Versailles polacca. Facilmente raggiungibile in aereo, visto le molte compagnie che effettuano quotidianamente voli diretti dalle principali città italiane, anche prezzi di hotel e ristoranti sono piuttosto abbordabili.
Sarajevo, Bosnia. Anche qui oriente e occidente convivono, così come molteplici culture e religioni, tanto da essere definita la “Gerusalemme dei balcani”. Sinagoghe, moschee, chiese cattoliche e ortodosse ergono a pochi metri di distanza. Questa città ha vissuto gli orrori della guerra, che a qualche decennio di distanza sono ancora percepibili camminando lungo le sue vie.E’ anche una città viva dal punto di vista culturale: qui, infatti si tengono numerosi festival, di musica, teatro e cinema. Voli aerei e hotel economici fanno di Sarajevo una città per tutte le tasche.

Parole d’ordine: mare, sole e divertimento

Per chi ad una vacanza culturale, preferisce il divertimento, il relax e la movida che solo una località balneare può offrire, ecco le mete turistiche per chi sceglie il mare in Europa.
Costa dell’Alentejo, Portogallo. Tra distese di sabbia infinite, scogliere a picco sul mare e una natura incontaminata e selvaggia, sono questi gli ingredienti base di questa porzione di costa a sud di Lisbona, per chi ama la tranquillità e non gradisce i posti troppo affollati, infatti è ancora una zona poco turistica. Potrete fare passeggiate a cavallo ammirando il tramonto e cenare in uno dei tanti ristoranti di pesce, il tutto ad un costo accessibile.
Lanzarote, Isole Canarie. Anche qui natura brulla e paesaggio lunare non la rendono la tipica meta estiva di chi vuole solo divertirsi. Qui c’è molto di più, tanto che è stata inclusa nella riserva della biosfera dell’Unesco. Da non perdere assolutamente il parco nazionale di Timanfaya, con il suo paesaggio vulcanico, da cui è possibile ammirare un panorama spettacolare. Se amate soffici spiagge di sabbia bianca e mare sempre calmo dovete recarvi a Papagayo. Per risparmiare si raccomanda qualche accorgimento come muoversi in bassa stagione, affittare un appartamento, e spostarsi con mezzi pubblici. Per raggiungere l’isola potete prendere un volo a poco prezzo delle compagnie low cost ryanair e easyjet.
Corfù, Cefalonia e Zante, Grecia. Qui potete trovare meravigliose spiagge incastonate tra promontori rocciosi, mare cristallino ma anche locali dove scatenarvi fino all’alba. Attenzione perchè non tutte le isole greche sono altrettanto economiche, ma queste sono di sicuro le più low cost, considerati parametri come il costo di una bottiglia d’acqua, una birra e una cena a due.
Marmaris, Turchia. Questa località poco distante dalla Grecia offre tutto ciò che località balneari più famose possono offrire, ovvero bellissime spiagge, discopub per la movida e una natura lussureggiante, con fitte foreste di pini e platani. Non solo, si possono ammirare anche siti archeologici davvero interessanti, il tutto a prezzi davvero abbordabili.

Ora che vi abbiamo dato qualche spunto sulle più interessanti mete turistiche d’Europa, cosa state aspettando?Prenotate subito la vostra vacanza!