友情链接: 小说排行榜 手机在线电影 电影网 好看的小说 电影在线看 言情小说 威尼斯人网站 澳门威尼斯人官网 威尼斯人app 线上威尼斯人 银河电子游艺 博彩游戏平台 棋牌游戏平台 体育博彩评级 正规棋牌平台 拉斯维加斯开户网址 mg娱乐场 娱乐在线电子游艺 电子娱乐 最新电子网投 金沙电子游戏 澳门太阳城代理 mg电子试玩网站 网络电子游戏 葡京网 网络电子游艺 棋牌下载APP 电子游艺app 太阳城代理 永利电子游戏网站 巴黎人电子网址 电子赌博官网 老虎机娱乐平台 线上娱乐电子网址 电子游戏平台网址 试玩电子游戏 电子游艺官方网址 娱乐网址平台 pt老虎机平台 电子娱乐官网 威尼斯游戏 澳门皇冠代理 博彩公司网址 下载就送彩金 棋牌娱乐 mg游艺 棋牌官网下载 电子游戏城 赌钱游戏app 电子平台赌博 mg娱乐登录 十大正规网博平台 澳门游戏网址 电子游艺平台 免费彩金网站 真人棋牌娱乐 威尼斯人代理 mg试玩平台 现金真人投注 网上真人网站 澳门葡京代理 在线电子游艺 赌钱游戏 mg游戏 mg娱乐网站 银河娱乐
友情链接5: 新闻头条 新闻热点 社会新闻 通辽新闻网 葡京苹果APP 葡京安卓APP 葡京APP下载 葡京平台 葡京客户端 葡京网 葡京网站 葡京网址 葡京官网 葡京官方网站 葡京官方网址 葡京娱乐 葡京开户 葡京注册 葡京赌博 葡京赌场 葡京现金网 葡京真人 葡京电子 葡京电子游戏 葡京电子游艺 葡京导航 葡京代理 葡京彩票 葡京百家乐 葡京彩票网 葡京线路 葡京线路检测 葡京线路检测中心 葡京手游 葡京手机游戏 葡京手机版 葡京苹果版 葡京捕鱼 葡京千炮捕鱼 葡京捕鱼王 葡京捕鱼版 葡京集团 葡京游戏 葡京国际 葡京快三 葡京快3 葡京时时彩 葡京北京赛车 葡京公司 葡京盘口 葡京博彩 葡京登录 葡京十三水 葡京二十一点

友情链接: 小说排行榜 手机在线电影 电影网 好看的小说 电影在线看 言情小说 威尼斯人网站 澳门威尼斯人官网 威尼斯人app 线上威尼斯人 银河电子游艺 博彩游戏平台 棋牌游戏平台 体育博彩评级 正规棋牌平台 拉斯维加斯开户网址 mg娱乐场 娱乐在线电子游艺 电子娱乐 最新电子网投 金沙电子游戏 澳门太阳城代理 mg电子试玩网站 网络电子游戏 葡京网 网络电子游艺 棋牌下载APP 电子游艺app 太阳城代理 永利电子游戏网站 巴黎人电子网址 电子赌博官网 老虎机娱乐平台 线上娱乐电子网址 电子游戏平台网址 试玩电子游戏 电子游艺官方网址 娱乐网址平台 pt老虎机平台 电子娱乐官网 威尼斯游戏 澳门皇冠代理 博彩公司网址 下载就送彩金 棋牌娱乐 mg游艺 棋牌官网下载 电子游戏城 赌钱游戏app 电子平台赌博 mg娱乐登录 十大正规网博平台 澳门游戏网址 电子游艺平台 免费彩金网站 真人棋牌娱乐 威尼斯人代理 mg试玩平台 现金真人投注 网上真人网站 澳门葡京代理 在线电子游艺 赌钱游戏 mg游戏 mg娱乐网站 银河娱乐
Il turismo sportivo in Italia - I viaggi di Litta

Il turismo sportivo da diversi anni è in notevole aumento, e rappresenta quindi per moltissime zone, un grande potenziale di sviluppo e incremento dell’economia e dei proventi locali. Il connubio tra turismo e sport è dunque un modo per rendere più completa l’offerta e soddisfare così il maggior numero di persone che si spostano anche per questo motivo.
Bisogna innanzitutto distinguere tra turismo sportivo attivo e quello passivo: il primo implica che ci si sposti per dedicarsi ad attività sportive e agonistiche in prima persona, il secondo invece significa viaggiare con lo scopo di assistere ad una manifestazione sportiva. Il primo tipo è senza dubbio il più frequente.
Le attività sportive che attraggono i turisti e li inducono a viaggiare per raggiungere determinate zone d’Italia sono molteplici, a cominciare con il trekking, lo sci, il cicloturismo, paracadutismo e parapendio, arrampicata, rafting, pesca e molti altri.
Per molti trascorrere le proprie vacanze all’insegna dell’attività fisica e non del relax è un modo per dare sfogo alle proprie passioni, per scaricare la tensione accumulata sul lavoro (è infatti dimostrato che lo sport stimola la produzione di endorfine, l’ormone del benessere, aiutando così a scaricare i nervi) e per divertimento.
Ma ora vediamo quali sono le mete più ambite del turismo sportivo.

Le mete preferite dagli italiani per le loro vacanze all’insegna dello sport

1- Alto Adige, tra trekking e mountain bike
Il Trentino è la regione simbolo dello sport di montagna, in particolare la Val Gardena, nel cuore delle Dolomiti nord occidentali. Potrete fare delle camminate su sentieri perfettamente segnalati, che vi porteranno su alcune delle cime più belle del nostro paese, ammirando nel mentre gli splendidi panorami che vi si apriranno di fronte agli occhi. Lo stesso vale se siete amanti della mountain bike: sono moltissimi i tracciati dedicati agli amanti delle due ruote.
2- Courmayeur, per chi ama l’alpinismo
Ai piedi del maestoso Monte Bianco, sorge questa splendida cittadina, base da cui partono numerose escursioni alpinistiche ed escursionistiche, tra cui proprio l’ascesa alla vetta più alta d’Italia.
3- Corvara, Madonna di Campiglio, Ortisei, Canazei, Cortina D’Ampezzo, mete sciistiche
Sono queste le mete preferite dagli sciatori di tutta Italia ma non solo. In queste località sciistiche la vita è allegra e vivace, si respira l’aria pulita di montagna e inoltre dopo una faticosa giornata sulle piste ci si può sedere a tavola a degustare le numerose specialità culinarie locali.
4- Fiume Lao (Calabria), Dora Baltea (Valle d’Aosta), le Marmore (Umbria), Fiume Sesia (Piemonte) per praticare rafting
Questi sono invece i fiumi più battuti per praticare il rafting, uno sport molto adrenalinico che prevede la discesa di un fiume. La Dora Baltea viene definita il “Colorado d’Italia”, qui infatti si allenano anche i più temerari, inoltre il panorama tra boschi e castelli è davvero mozzafiato. Anche il paesaggio della cascata delle Marmore è di insolita bellezza e la discesa del fiume Nera è davvero emozionante. In Calabria si trova invece un canyon molto affascinante entro cui scorre il fiume Lao, che potrete percorrere a bordo di un kayak. In Piemonte, il fiume Sesia è diventato molto famoso per questo sport; percorrere questo fiume significa alternare tratti in cui l’acqua è calma e consente di ammirare la natura circostante ad altri in cui le rapide non vi daranno tregua.
5- Valle d’Aosta, Bassano del Grappa, Norma, Parco del Gran Sasso, Piana Albanesi per il parapendio
Tutta la Valle d’Aosta è disseminata di luoghi dove praticare questo sport così emozionante ed estremo, in particolare potrete sorvolare il Cervino e il Monte Rosa. Bassano del Grappa è il fulcro del parapendio, nonostante sia molto praticato in tutto l’arco alpino. Norma,sui monti Lepini in provincia di Latina è un’altra meta famosa per gli amanti del genere. Nel parco del Gran Sasso ci sono due punti strategici, la Pinetina e il Panettone. Infine, se ci si sposta verso sud non si può fare a meno di volteggiare sull’ Etna e Taormina, partendo dalla Piana degli Albanesi, in Sicilia.