友情链接: 小说排行榜 手机在线电影 电影网 好看的小说 电影在线看 言情小说 威尼斯人网站 澳门威尼斯人官网 威尼斯人app 线上威尼斯人 银河电子游艺 博彩游戏平台 棋牌游戏平台 体育博彩评级 正规棋牌平台 拉斯维加斯开户网址 mg娱乐场 娱乐在线电子游艺 电子娱乐 最新电子网投 金沙电子游戏 澳门太阳城代理 mg电子试玩网站 网络电子游戏 葡京网 网络电子游艺 棋牌下载APP 电子游艺app 太阳城代理 永利电子游戏网站 巴黎人电子网址 电子赌博官网 老虎机娱乐平台 线上娱乐电子网址 电子游戏平台网址 试玩电子游戏 电子游艺官方网址 娱乐网址平台 pt老虎机平台 电子娱乐官网 威尼斯游戏 澳门皇冠代理 博彩公司网址 下载就送彩金 棋牌娱乐 mg游艺 棋牌官网下载 电子游戏城 赌钱游戏app 电子平台赌博 mg娱乐登录 十大正规网博平台 澳门游戏网址 电子游艺平台 免费彩金网站 真人棋牌娱乐 威尼斯人代理 mg试玩平台 现金真人投注 网上真人网站 澳门葡京代理 在线电子游艺 赌钱游戏 mg游戏 mg娱乐网站 银河娱乐
友情链接5: 新闻头条 新闻热点 社会新闻 通辽新闻网 葡京苹果APP 葡京安卓APP 葡京APP下载 葡京平台 葡京客户端 葡京网 葡京网站 葡京网址 葡京官网 葡京官方网站 葡京官方网址 葡京娱乐 葡京开户 葡京注册 葡京赌博 葡京赌场 葡京现金网 葡京真人 葡京电子 葡京电子游戏 葡京电子游艺 葡京导航 葡京代理 葡京彩票 葡京百家乐 葡京彩票网 葡京线路 葡京线路检测 葡京线路检测中心 葡京手游 葡京手机游戏 葡京手机版 葡京苹果版 葡京捕鱼 葡京千炮捕鱼 葡京捕鱼王 葡京捕鱼版 葡京集团 葡京游戏 葡京国际 葡京快三 葡京快3 葡京时时彩 葡京北京赛车 葡京公司 葡京盘口 葡京博彩 葡京登录 葡京十三水 葡京二十一点

友情链接: 小说排行榜 手机在线电影 电影网 好看的小说 电影在线看 言情小说 威尼斯人网站 澳门威尼斯人官网 威尼斯人app 线上威尼斯人 银河电子游艺 博彩游戏平台 棋牌游戏平台 体育博彩评级 正规棋牌平台 拉斯维加斯开户网址 mg娱乐场 娱乐在线电子游艺 电子娱乐 最新电子网投 金沙电子游戏 澳门太阳城代理 mg电子试玩网站 网络电子游戏 葡京网 网络电子游艺 棋牌下载APP 电子游艺app 太阳城代理 永利电子游戏网站 巴黎人电子网址 电子赌博官网 老虎机娱乐平台 线上娱乐电子网址 电子游戏平台网址 试玩电子游戏 电子游艺官方网址 娱乐网址平台 pt老虎机平台 电子娱乐官网 威尼斯游戏 澳门皇冠代理 博彩公司网址 下载就送彩金 棋牌娱乐 mg游艺 棋牌官网下载 电子游戏城 赌钱游戏app 电子平台赌博 mg娱乐登录 十大正规网博平台 澳门游戏网址 电子游艺平台 免费彩金网站 真人棋牌娱乐 威尼斯人代理 mg试玩平台 现金真人投注 网上真人网站 澳门葡京代理 在线电子游艺 赌钱游戏 mg游戏 mg娱乐网站 银河娱乐
Il turismo del benessere, tra spa e relax - I viaggi di Litta

Il turismo del benessere, tra terme e spa, come suggerisce la parola stessa, suggerisce quel tipo di viaggio fatto con lo scopo di stare bene, in senso letterale, dal punto di vista fisico e mentale. Grazie a questo sempre più persone decidono di spostarsi per andare alle terme, per una vacanza all’insegna del relax, del riposo e dei trattamenti di bellezza.
Già gli antichi romani vi si recavano, per godere delle proprietà igienico sanitarie dell’acqua ma non solo: le spa erano luogo di incontro e socializzazione. Ma dove deriva il termine spa? Dall’omonima città belga Spa, nota per le sue acque minerali e diventata quindi espressione di tutti i centri termali. Molti a posteriori ritengono sia un acronimo di espressioni latine come “salus per aquam”, ovvero salute per mezzo dell’acqua, infatti quella termale è molto utile per la salute, il benessere e la cura di diverse patologie.
In tutta italia ci sono tantissime strutture termali immerse nel verde o terme naturali specializzate per il trattamento di problemi respiratori, cutanei, intestinali. Ma le sorgenti naturali non sono tutte uguali, anzi, possono essere classificate in base alle loro caratteristiche e proprietà benefiche.
Le acque sulfuree contengono zolfo, caratterizzate da uno sgradevole odore, sono tra le più diffuse in Italia, e vengono impiegate per il trattamento di problemi cutanei, dermatologici e respiratori attraverso l’inalazione o i fanghi.
Le acque solfate sono indicate per i disturbi del fegato, dell’apparato digerente e gastrointestinale e per fare effetto bisogna berle o applicarle con fanghi.
Le acque cloruro sodiche, a base appunto di sodio e cloro sono utili per il trattamento di problemi legati alle ossa, alle articolazioni ai reumatismi e altresì per quelli del sistema circolatorio, digestivo e respiratorio.
L’acqua del mare viene impiegata per la talassoterapia grazie al sale in essa contenuto dalle molteplici proprietà benefiche. E’ infatti antibatterica, favorisce la respirazione e agevola la circolazione e a livello estetico combatte la cellulite.

Relax e trattamenti di bellezza

Ma alle terme non ci si va soltanto per curarsi, ma anche per rilassarsi, rigenerarsi e ricaricare le pile, magari dopo un periodo particolarmente intenso e stressogeno. E’ su questo che puntano principalmente le strutture termali, ovvero si fanno carico di ristabilire il benessere psico fisico e spirituale. Il turismo del benessere in questo senso è in aumento, con 15 milioni di presenze all’anno nelle strutture termali. Secondo un report, in Campania ci sono il maggior numero di spa, seguita a ruota dal Veneto, dall’Emilia, dalla Toscana, dal Lazio e dalla Lombardia. Ma nonostante questo sono Toscana, Veneto e il Trentino che hanno ricavato più introiti da questa tipologia di turismo.
Tra i principali motivi che spingono a recarsi in una struttura dedicata al wellness ci sono senza dubbio la voglia di star bene e di dedicarsi al proprio corpo e al fitness e il desiderio di relax.
Molta importanza la riveste il luogo in cui si trova l’impianto termale; infatti vanno per la maggiore le spa immerse nel verde, che permettono un contatto diretto con la natura, in quanto consente di provare una maggiore sensazione di salute e benessere generale e contribuisce notevolmente al rilassamento.
Inoltre, oltre ai classici bagni termali, idromassaggio, bagno turco ecc, sono sempre più richiesti trattamenti di bellezza extra, quali massaggi di ogni tipo, maschere viso particolari come quelle all’oro 24 carati, fanghi anticellulite e molti altri.

Il turismo del benessere è un settore in forte aumento negli ultimi anni, dunque pare sensato puntare tutto sul potenziale del nostro paese, dato che in Italia sono state registrate più di 380 strutture termali, al primo posto in Europa al pari con la Germania. Dunque occorre migliorare quanto più possibile le strutture ricettive per soddisfare a pieno le esigenze dei clienti.